105 esuberi in Trw Italia Livorno

1515 novembre 2012 admin.

Oggi il Tirreno Cronaca Locale annuncia l’esubero di 105 operai in TRW Italia.

Dopo aver mercificato la pelle operaia oggi ci troviamo ad una classe lavoratrice debole e incapace di Lottare.

Scelte sbagliate da parte della classe dirigenziale della CGIL, CISL e UIL, tre sindacati federali che hanno permesso la perdita dei diritti dei lavoratori.

Negli ultimi anni abbiamo allontanato con incentivazioni gli operai più anziani, dove avevano accumulato tantissima esperienza lasciando soli i giovani, incapaci di produrre una lotta sindacale, ultima prova sono gli ESODATI. Ecco le responsabilità, i primi contratti a termine con la scusa dello sviluppo occupazionale metteva l’uno contro l’altro le generazioni, oggi paghi l’errore.

La CGIL, sindacato presumibilmente di sinistra oggi in difesa delle Aziende non sostiene la lotta dei lavoratori, nella città di Livorno infatti non hanno aderito allo sciopero generale del 14 novembre 2012, un sindacato che vede più una difesa per le aziende che per i lavoratori, e le aziende approfittano per i loro nuovi progetti e guadagni.

Oggi in Trw Italia blocchi delle portinerie, la merce non entra e non esce, operai che si accingono a partecipare alla assemblea.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.